tits up storie di donne in lotta contro il cancro al seno

TITS UP! Storie di donne in lotta contro il cancro al seno

Realizzato in collaborazione con Fondazione AIRC per la ricerca sul cancro. TITS UP! è il podcast di Samanta Chiodini che racconta storie di donne in lotta contro il tumore al seno. Donne che hanno vissuto questa esperienza e l’hanno superata, donne che non ce l’hanno fatta, e donne la stanno vivendo ora, sulla propria pelle, ma sempre con il petto in fuori. “TITS UP” è un augurio e un’esortazione di coraggio e buona fortuna a tutte le donne, proprio come nella celebre serie “The Marvelous Mrs. Maisel” (Amazon Prime). Ogni episodio sarà commentato dalla Dott.ssa Lucia Del Mastro, oncologa e ricercatrice AIRC. Con lei conosceremo i nuovi percorsi della ricerca e della prevenzione, due strumenti fondamentali perché, un giorno, qualche donna possa dire al suo bambino: c’era una volta il tumore. Quindi TITS UP! Petto in fuori, ragazze!

Per ascoltare le storie vere e i podcast

La storia

Carolyn Smith, ballerina, coreografa e personaggio televisivo, nel 2015 si è ammalata di tumore al seno e da allora ha scelto di condividere la propria esperienza per aiutare altre donne.

Penso che se sono viva, è grazie ai progressi fatti dalla scienza e all'impegno dei ricercatori. Per questo ho accettato di sostenere AIRC

afferma. Nel marzo 2018, poco prima di riprendere le dirette con Ballando con le Stelle, Carolyn annuncia che il tumore è ricomparso. La scelta di affrontare il cancro a viso aperto, con naturalezza e senza nascondersi, ha trasformato la sua vicenda privata in un esempio per tante donne e tanti uomini impegnati a combattere lo stesso nemico.

La testimonianza

A 37 anni, scopro un nodulo al seno, ma rassicurata da un laboratorio di analisi, trascuro di fare ulteriori accertamenti. Anche perché nel frattempo scopro di essere incinta di una bambina. Alla venticinquesima settimana di gravidanza ho la diagnosi: carcinoma al seno “triplo negativo”, uno dei più aggressivi e difficili da curare. I giorni tra la biopsia e l’intervento sono i più duri, bisogna vedere se ci sono già delle metastasi. Ma l’operazione va bene, il tumore viene rimosso. Sono sottoposta ad una chemioterapia studiata per me, per non danneggiare la bambina.
Il 4 marzo nasce Anna e io completo il ciclo di chemioterapia e mi sottopongo a radioterapia. Oggi io e Anna, dopo 10 anni, stiamo benissimo.

Valentina