benefici dello sport sulla salute

Benefici dello sport sulla salute

09/03/2017

Difendersi dall’influenza con l’attività fisica? Si, si può! Sappiamo bene che l’attività sportiva fa bene e fisico e cuore, ma ciò che molti forse ignorano è che il fitness è anche in grado di prevenire l’influenza. Insomma sono numerosi i benefici dello sport sulla salute, dimostrati da ricerche diverse.

I benefici dell'attività fisica

Un sondaggio condotto online dai ricercatori della London School of Hygiene & Tropical Medicine che ha coinvolto più di 4800 persone ha evidenziato che coloro che praticavano un’intensa attività sportiva per almeno due ore e mezzo a settimana avevano il 10% di rischio in meno di avere sintomi influenzali. Nessuna diminuzione rilevante invece per chi non praticava o praticava in maniera moderata.

Il Ministero della Salute ha elencato quali sono i benefici dello sport per il corpo e la mente dimostrati da anni di ricerche scientifiche al riguardo. Ed ecco che lo sport:

  • migliora la tolleranza al glucosio e riduce il rischio di ammalarsi di diabete di tipo 2
  • previene l'ipercolesterolemia e l'ipertensione e riduce i livelli della pressione arteriosa e del colesterolo
  • diminuisce il rischio di sviluppo di malattie cardiache e di diversi tumori, come quelli del colon e del seno
  • riduce il rischio di morte prematura, in particolare quella causata da infarto e altre malattie cardiache
  • previene e riduce l'osteoporosi e il rischio di fratture, ma anche i disturbi muscolo-scheletrici (per esempio il mal di schiena)
  • riduce i sintomi di ansia, stress e depressione
  • previene, specialmente tra i bambini e i giovani, i comportamenti a rischio come l'uso di tabacco, alcol, diete non sane e atteggiamenti violenti e favorisce il benessere psicologico attraverso lo sviluppo dell'autostima, dell'autonomia e facilità la gestione dell'ansia e delle situazioni stressanti
  • produce dispendio energetico e la diminuzione del rischio di obesità

Lo sport fa bene alla salute

L’attività sportiva in generale aiuta a rafforzare il sistema immunitario e dunque anche a proteggerci dal contagio influenzale. Attenzione però a non strafare, poiché allenarsi troppo intensamente ha l’effetto opposto e cioè logora il sistema immunitario. Due ore e mezza di allenamento serio a settimana sono sufficienti per cogliere solo il buono dell’attività sportiva.

Ecco alcuni allenamenti per combattere grasso e influenza, sono sufficienti 20 minuti!

  • Per le spalle: in piedi piegatevi in avanti portando le mani a terra a circa una distanza di mezzo metro dai piedi. Da questa posizione, piegate i gomiti abbassando il vostro corpo finché la testa arrivi quasi a toccare il pavimento. Tenete la posizione per qualche secondo, poi fate una breve pausa riportando il corpo in posizione eretta e ricominciate. Per aumentare il livello di difficoltà è possibile mettere i piedi su un gradino.
  • Per i glutei: sdraiatevi supine con le ginocchia piegate e i piedi appoggiati sul pavimento. Sollevate il bacino, evitando di arcare la schiena, e quindi sollevate il ginocchio destro avvicinandolo al petto. mantenere la posizione per due secondi e ritornare alla posizione iniziale appoggiando il piede al pavimento. Ripetere lo stesso movimento con l'altra gamba e quindi rilassare il corpo appoggiando il bacino per terra. Ripetere il movimento.
  • Per i glutei e le gambe: posizione eretta, gambe divaricate all'altezza delle spalle e punta dei piedi leggermente rivolta verso l'esterno. Posizionare le mani dietro la testa tenendo i gomiti ben aperti. Piegate le ginocchia e portatevi quanto più possibile in posizione seduta. Mantenere la posizione per 2 secondi quindi ritornare in posizione eretta. Ripetere il movimento.
  • Per le braccia e i pettorali: in posizione prona, mani all’altezza delle spalle. Mettete la punta del piede destro sul tallone del piede sinistro e tirate su il corpo effettuando delle flessioni con le braccia, riabbassatevi fino quasi a toccare il pavimento con il petto. L'importante è mantenere la schiena dritta evitando di arcarla.
capriati bw square
Francesca Capriati
Giornalista
Mamma blogger
Dalla gravidanza al parto, dall'allattamento all'adolescenza: il mio spazio virtuale per condividere esperienze, difficoltà ed informazioni.