Contraccezione post parto

22/09/2015

contraccezione bigCome riprendere la vita sessuale e quali anticoncezionali e metodi contraccettivi usare dopo il parto e durante l’allattamento? Il Ministero della Salute fa chiarezza e spiega quali sono i metodi più anticoncezionali più adatti ed efficaci in questa fase della vita.

Dopo il parto si verifica una amenorrea (una sospensione del ciclo) che dura circa sei settimane fino alla comparsa del primo ciclo mestruale, chiamato capoparto. In questo periodo la donna è comunque fertile e non è difficile rimanere incinta perché l’ovulazione riprende in un momento imprecisato e imprevedibile.

Per questa ragione è bene utilizzare comunque un metodo contraccettivo se si desidera evitare una seconda gravidanza troppo ravvicinata alla prima.

Queste le principali indicazioni degli esperti del Ministero.

Metodo dell’Amenorrea Lattazionale (LAM)

Gli esperti ricordano che l’amenorrea causata dall’allattamento può garantire infertilità al 98% ma attenzione a che vengano rispettate queste condizioni:

capriati bw square
Francesca Capriati
Giornalista
Mamma blogger
Dalla gravidanza al parto, dall'allattamento all'adolescenza: il mio spazio virtuale per condividere esperienze, difficoltà ed informazioni.