I dentini

16/08/2010

Intorno al suo terzo compleanno il bambino ha messo tutti e venti i dentini da latte (cosiddetti decidui) che verranno sostituiti a partire dai sei anni dai denti definitivi che, man mano che cresceranno all’interno della gengiva, contribuiranno a far sì che le radici dei denti da latte vengano riassorbite nella gengiva.

Così i dentini da latte inizieranno a dondolare e quando cadranno faranno capolino i denti definitivi.

Per circa sei anni il bambino avrà una dentizione mista (composta, cioè, sia da denti da latte che da denti definitivi) e al termine dell’intero processo - intorno ai 13 anni - il bambino avrà 28 denti, perché gli ultimi 4 denti (i denti del giudizio) usciranno intorno ai 20 anni.

E’ importante avere cura dell’igiene dentale del bambino sin da quando spuntano i primi denti da latte e sottoporlo a regolari visite dal dentista.

Sin da quando è piccolo è bene abituarlo all’uso dello spazzolino: all’inizio per lui potrà essere solo un gioco e masticherà lo spazzolino senza riuscire a lavarsi perfettamente i denti ma l’importante è che egli si abitui al suo uso quotidiano e lo consideri un rito da ripetere inderogabilmente due volte al giorno.

Quando il bambino riuscirà a capire che il dentifricio non va inghiottito si può anche usare una minima dose di dentifricio per bambini e man mano che crescerà potrà imparare a lavarsi i denti facendo pratica insieme alla mamma.

Qual è il modo migliore per lavarsi i denti?

La tecnica è lavarsi i denti per due minuti, due volte al giorno oppure ogni volta che si è mangiato qualcosa e fare un movimento circolare (delicato e non energico) su ciascun dente, prestando attenzione a coprire tutti i denti e le zone anche più remote.

Infine è importante non tralasciare di spazzolare delicatamente anche le gengive che non hanno denti e la lingua. Tuttavia quando il bambino è piccolo sarà piuttosto difficile insegnargli a lavarsi i denti in modo tecnicamente perfetto.

Fino ai 4 anni un lavaggio seguendo un movimento orizzontale (tecnica Scrubb) è piuttosto efficace e poi con il tempo il bambino sarà capace di imparare anche a lavare i denti con un movimento verticale o circolare.

La salute dei denti va preservata sin da piccoli ed è importante prevenire la formazione della carie seguendo accorgimenti preziosi.

Ad esempio il ciuccio imbevuto nel miele è assolutamente sconsigliato sia nei neonati così come una alimentazione eccessivamente ricca di zuccheri e bevande gassate non predispone solo all’obesità ma aumenta anche il rischio di placca e carie.

E’ importante far seguire al bambino un’alimentazione adeguata, con una limitata quantità di cibi zuccherati e una gran quantità di latte e latticini che garantiscono il giusto apporto di calcio, fondamentale per la salute delle ossa e dei denti.

Inoltre è consigliabile far mangiare ai bambini la frutta e la verdura cruda: non soltanto sono una preziosa fonte di vitamine e sali minerali ma permettono anche di esercitare i denti alla masticazione e massaggiano le gengive.

Esiste una tabella che elenca il potere cariogeno dei più comuni alimenti

 

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                               

AlimentoPotere cariogeno
Caramelle27
Miele21
Cioccolato al latte21
Biscotti18
Pasticcini, formaggini13
Cioccolato fondente12
Cioccolatini11
Marmellata10
Gelato9
Pane e burro, patate fritte7
Latte, polenta, banane6
Mela, piselli5
Thè, gelatine di frutta4
Succo di frutta, fragole, arance, frittata3
Limonata2
Prosciutto, carne1
capriati bw square
Francesca Capriati
Giornalista
Mamma blogger
Dalla gravidanza al parto, dall'allattamento all'adolescenza: il mio spazio virtuale per condividere esperienze, difficoltà ed informazioni.