Scoliosi

13/09/2011

scoliosi bigLa scoliosi nei bambini, come si previene e come si cura? Tanti genitori si domandano come si possa prevenire la scoliosi nei più piccoli.

Con il termine scoliosi vengono indicate una serie di patologie della schiena simili tra loro e distinguibili in base alla zona colpita.

La scoliosi propriamente detta è caratterizzata dalla presenza di una curva laterale della colonna vertebrale e si distingue in:

  • 'cifosi' se la curvatura si sviluppa sul dorso,
  • 'lordosi' se interessa la zona lombare.

La scoliosi va distinta in due tipi:

  • scoliosi funzionale: colpisce soprattutto i bambini ed è causata da uno scorretto portamento (statico o dinamico) del corpo, da un eccessivo carico di peso sulla schiena o da uno scarso tono muscolare e può essere corretta con terapie ed esercizi appropriati,
  • scoliosi strutturale: provocata dalla mancata crescita di alcune vertebre, è causata principalmente da fattori genetici e non può essere corretta.

Prevenire la scoliosi funzionale

I bambini assumono spesso posizioni sbagliate quando stanno seduti su una sedia o sul divano, spesso portano pesi eccessivi che vengono caricati in modo anomalo sulla schiena o in alcuni casi praticano uno sport senza aver chiesto l’opinione del medico o dell’ortopedico.
Prestare attenzione a questi comportamenti può favorire la prevenzione della scoliosi.

Ma come è possibile accorgersi che il bambino ha un atteggiamento scoliotico?

I segni più evidenti ed indicativi della scoliosi sono: il corpo si presenta asimmetrico (una spalla, un braccio, una scapola sembrano essere più alti rispetto a quelli dell’altro lato del corpo), il capo viene frequentemente piegato sempre da un lato, il bambino sembra curvo in avanti.
In presenza di uno di questi atteggiamenti è consigliabile rivolgersi al medico per una visita specialistica.

Come curare la scoliosi

La scoliosi funzionale lieve può essere efficacemente corretta nel bambino con una buona ginnastica correttiva e con l’avviamento ad uno sport che contribuisca a rafforzare il tono muscolare.
In caso di scoliosi grave potrebbe essere richiesto l’uso di un corsetto che costringe la colonna vertebrale a svilupparsi e crescere nella giusta posizione.

capriati bw square
Francesca Capriati
Giornalista
Mamma blogger
Dalla gravidanza al parto, dall'allattamento all'adolescenza: il mio spazio virtuale per condividere esperienze, difficoltà ed informazioni.