Depilazione in gravidanza

20/01/2016

depilazione gravidanza bigQuando si aspetta un bambino sopraggiungono tanti dubbi e uno dei più frequenti riguarda i prodotti che si possono usare. Come funziona, ad esempio, la depilazione durante la gravidanza, quali creme e procedure si possono usare in tutta sicurezza? Si può fare la ceretta e usare la crema?

Leggi anche:
Una gravidanza all'insegna del benessere
Nove mesi all’insegna del benessere e della salute fisica ed emotiva. Non è solo un buon auspicio, ma il modo migliore per vivere la più straordinaria delle esperienze

Vediamo di capirne di più

Durante la gravidanza i peli tendono a crescere di meno e più lentamente. Merito degli ormoni estrogeni che vengono prodotti dalla placenta a partire dal quarto mese e che influenzano l'attività del follicolo. Ma i peli, anche se più lentamente, crescono ugualmente.

Come depilarsi in gravidanza?

Ceretta, rasoio o crema depilatoria: quale metodo preferire? Il rasoio si può usare in sicurezza ma va passato sulla pelle precedentemente inumidita e lisciata con del sapone neutro e delicato. Inoltre meglio usare un rasoio di ottima qualità e nuovo.

La crema depilatoria contiene sostanze chimiche che possono penetrare nell'organismo tramite il follicolo pilifero. Ad esempio l'acido tioglicolico che distrugge la matrice del pelo all'interno del follicolo. Anche se l'assorbimento sistemico di questo acido è limitato sarebbe meglio evitare di utilizzare prodotti che contengono sostanze di questo tipo. Se si sceglie di usare una crema depilatoria è bene fare una prova su un piccolo lembo di pelle per assicurarsi di non avere allergie.

Si può, inoltre, usare la pinzetta per togliere i peli delle sopracciglia o qualche pelo che cresce sul seno.

La ceretta in gravidanza

Fare la ceretta può indubbiamente causare un piccolo trauma alla pelle e siccome in gravidanza si verifica un aumento della vascolarizzazione e della fragilità dei capillari la ceretta potrebbe peggiorare la situazione, soprattutto se fatta a caldo, aumentando il rischio di rottura dei capillari e comparsa delle vene varicose. La risposta alla domande se si può fare la ceretta in gravidanza, dunque, è sì, ma preferendo la ceretta a freddo e affidandosi alle man di un'estetista esperta.

Leggi anche:
La bellezza della pelle
La pelle durante la gravidanza risulta molto luminosa e levigata, merito dei cambiamenti ormonali e della maggior irrorazione dei vasi sanguigni.

Depilazione dell'inguine in gravidanza

Non ci sono controindicazioni e si può fare la depilazione dell'inguine in gravidanza. In vista del parto sarebbe bene depilarsi nelle parti intime, magari con una ceretta a freddo usando prodotti emollienti e delicati come il miele. Se si va incontro ad un parto cesareo conviene depilarsi a casa con le proprie mani per evitare di sottoporsi ad una frettolosa depilazione con il rasoio praticata dall'infermiera in ospedale.

capriati bw square
Francesca Capriati
Giornalista
Mamma blogger
Dalla gravidanza al parto, dall'allattamento all'adolescenza: il mio spazio virtuale per condividere esperienze, difficoltà ed informazioni.