sentirsi bene in gravidanza

Sentirsi bene in gravidanza

09/08/2010

La donna in dolce attesa ha una bellezza davvero particolare: non è un vecchio detto, ma una realtà.

I cambiamenti ormonali e fisici che si verificano nei nove mesi hanno delle ripercussioni anche sulla bellezza: la circolazione sanguigna risalta la luminosità e la morbidezza della pelle, gli occhi sono più splendenti, capelli più luminosi. 

Si dice anche che la gravidanza non è una malattia: è certamente una condizione che richiede una particolare attenzione all’alimentazione e alla propria salute, ma va vissuta come una grande occasione di cambiamento per abbandonare abitudini poco salutari in favore di uno stile di vita più sano.

Vivere i nove mesi di gravidanza in ottima forma fisica non solo è possibile, ma è un impegno che ogni futura mamma deve sentire di voler assolvere, per pensare a se stessa, per vedersi e sentirsi bella e in buona salute e per ritornare se stessa in tempi più brevi dopo il parto.

Di certo, specie se si è alla prima esperienza, non è facile destreggiarsi tra che che si può o non si può fare in gravidanza.

Ecco alcuni consigli utili per vivere nel pieno benessere la propria gravidanza

  1. Acido folico: l’integrazione di questo prezioso elemento è importante per evitare carenze e prevenire malformazioni fetali, come la Spina Bifida.

  2. Massaggio prenatale: prendersi del tempo per se stesse e fare un massaggio, aiuta a rilassare corpo e mente: il massaggio aiuta il corpo ad adattarsi ai cambiamenti che si verificano nel corpo durante la gravidanza.

  3. Alimentazione e vitamine: la gravidanza è un’ottima occasione per rivedere le proprie abitudini alimentari e mangiare in modo più sano e completo.

  4. Curare la pelle: oli naturali e creme possono donare alla pelle, messa a dura prova dai cambiamenti fisici e ormonali della gravidanza, morbidezza ed elasticità.

  5. Dormire: durante i nove mesi la sonnolenza è in agguato (e a volte anche l’insonnia) ed è bene assecondare questa esigenza riposando per quanto possibile.

  6. Idratazione: bere tanta acqua aiuta a formare il liquido amniotico e a ridurre il rischio di ritenzione idrica e cellulite.
capriati bw square
Francesca Capriati
Giornalista
Mamma blogger
Dalla gravidanza al parto, dall'allattamento all'adolescenza: il mio spazio virtuale per condividere esperienze, difficoltà ed informazioni.