dieta della gravidanza

Dieta della gravidanza

03/02/2017

La dieta della gravidanza è particolarmente importante perché, se non è assolutamente vero il detto 'mangia per due', è altresì vero che gli alimenti che mangia la mamma servono anche al feto per costruire il cervello, l’apparato muscolo-scheletrico, gli organi e per crescere correttamente.

Quindi è bene seguire un'alimentazione sana, ricca ed equilibrata che tenga conto delle esigenze della mamma (leggerezza, appagamento del senso di fame e delle piccole voglie) e del bambino (assunzione di tutti i nutrienti fondamentali per la sua crescita).

Dieta da seguire in gravidanza

Le indicazioni di massima per una dieta della gravidanza sono:

  • Fare frequenti spuntini per combattere la fame e anche la nausea dei primi mesi
  • mangiare sano e leggero
  • Non rinunciare necessariamente alle piccole golosità
  • Assumere ogni giorno circa 250/300 calorie in più rispetto alla dieta abituale pre-gravidanza
  • Evitare condimenti come burro o margarine e preferire olio extravergine di olia
  • Limitare l’uso del sale e dove possibile sostituirlo con spezie ed erbe aromatiche
  • Assumere ogni giorno carboidrati, proteine, vitamine e fibre, bere almeno un litro e mezzo di acqua al giorno.

Schema alimentazione in gravidanza

Fatte queste premesse è possibile stilare la dieta indicativa per la gravidanza, tenendo presente che è possibile modificare gli alimenti in base alla stagione e in base alle proprie preferenze.

  • Colazione

Ogni mattina è importante fare un’abbondante colazione. Le calorie assunte al mattino serviranno come carburante per tutta la giornata e si bruceranno col passare delle ore.

Ottimo quindi, una colazione con una tazza di latte (250 ml di latte intero) accompagnata con fette biscottate o biscotti o cereali o una fetta di pane con la marmellata o una piccola brioche.

  • Spuntino

A metà mattina e a metà pomeriggio è meglio fare uno spuntino con un frutto o uno yogurt o un pacchetto di crackers non salati o di biscotti leggeri, così non si arriverà affamate al momento del pasto.

Quindi nell'arco della giornata sono da prevedere cinque pasti: tre principali e due spuntini.

Esempio di dieta in gravidanza

Lunedì 

Pranzo

  • un piatto di spaghetti con pomodoro e parmigiano
  • una porzione di verdure(insalata verde oppure
  • spinaci oppure bietole all’agro)
  • un frutto

Cena

  • petto di pollo impanato
  • carote all’agro
  • un panino
  • un pezzetto di parmigiano o uno yogurt
  • un frutto
  

Martedì 

Pranzo

  • pasta e lenticchie o fagioli o ceci
  • un frutto

Cena

  • pesce spada alla griglia
  • patate al forno
  • un panino
  • un frutto o un po’ di gelato
  

Mercoledì 

Pranzo

  • pizza margherita
  • un frutto

Cena

  • zuppa di verdure
  • fettina di vitello alla piastra o alla pizzaiola
  • un pezzetto di parmigiano
  • un frutto
  

Giovedì 

Pranzo

  • risotto con zucca e parmigiano o riso e zucchine
  • un pezzo di formaggio
  • un frutto o un dolcetto

Cena

  • frittata con formaggio al forno o due uova a occhio di bue
  • insalata di pomodori o insalata verde o fagiolini
  • un panino
  • un frutto
  

Venerdì 

Pranzo

  • pasta e piselli o altri legumi
  • un piatto di insalata o di spinaci all’agro
  • un frutto

Cena

  • una porzione di orata o spigola in padella con pomodorini
  • un piatto di zucchine alla griglia o di broccoli all’agro
  • un panino
  • un frutto
  

Sabato 

Pranzo

  • pasta con salsa alla bolognese o al ragù
  • un piatto di verdure lesse
  • un frutto o un dolcetto

Cena

  • 250 gr. di mozzarella o caciocavallo in padella
  • una porzione di patate al forno o all’insalata
  • un frutto
  

Domenica 

Pranzo

  • spaghetti alla carbonara
  • una porzione di insalata verde o mista
  • un frutto

Cena

  • merluzzo impanato o salmone al forno
  • un piatto di carote all’agro o fagiolini lessi o pomodori all’insalata
  • un panino
  • un po’ di gelato o un dolcetto
capriati bw square
Francesca Capriati
Giornalista
Mamma blogger
Dalla gravidanza al parto, dall'allattamento all'adolescenza: il mio spazio virtuale per condividere esperienze, difficoltà ed informazioni.