cosa succede subito dopo il parto

I primi momenti dopo il parto

23/11/2016

Il momento è arrivato e il bambino sta per nascere. La curiosità di vederlo finalmente è davvero tanta, ma lo è anche quella di sapere cosa accadrà nei concitati momenti del parto e come funzionano le cose in sala parto. Ecco cosa succede subito dopo il parto al nostro piccolo.

Innazitutto diamo la parola agli esperti della Società Italiana di Neonatologia.

Non appena il neonato 'vede la luce' i medici effettuano immediatamente delle procedure:

  • si clampa il cordone ombelicale,
  • con un sondino vengono liberate le vie aeree e in contemporanea
  • si aspetta che il piccolo faccia 2 o 3 respiri (che permettono al sangue placentare di passare al bambino e quindi di ossigenarlo);

Nel primo minuto dalla nascita viene effettuato il primo test per valutare l’Indice di Apgar. E' un test che serve a riscontrare il grado di benessere del bambino sulla base di 5 elementi: frequenza respiratoria, frequenza cardiaca, riflessi, colorito e tono muscolare.

Un secondo test viene effettuato dopo 5 minuti dalla nascita a conferma dello stato di benessere del bambino.

Il bambino viene visitato dal neonatologo, lavato e pesato. In questo frangente la mamma resta in sala parto per il secondamento e per mettere eventuali punti di sutura.

A questo punto il neonato viene lavato e portato dalla mamma così da stabilire un primo contatto pelle a pelle e può attaccarsi al seno.

Prime ore dopo il parto

La prima mezz’ora di vita è fondamentale. Il bambino in genere è molto attivo, mentre dopo è facile che si addormenti a causa della grande fatica fatta per venire al mondo. Se il tutto si svolge regolarmente è possibile, in questo momento provare ad attaccare subito il bambino al seno.

 Nelle due ore successive al parto sia la mamma che il bambino restano in osservazione, ma è anche il momento in cui, entrambi stanchi, recuperano le forze.

Nel caso in cui la mamma ha avuto un taglio cesareo la procedura è la stessa, solo che solitamente si fa vedere il bambino alla mamma dopo la nascita ma non viene subito attaccato al seno. Questo perché la mamma ha una flebo che le limita i movimenti. Quindi il piccolo viene immediatamente visitato e lavato mentre la mamma completa il suo intervento.

capriati bw square
Francesca Capriati
Giornalista
Mamma blogger
Dalla gravidanza al parto, dall'allattamento all'adolescenza: il mio spazio virtuale per condividere esperienze, difficoltà ed informazioni.