metodi per rimanere incinta velocemente

Metodi per rimanere incinta velocemente

26/04/2017

Esistono dei metodi rimanere incinta velocemente? Esistono alcuni accorgimenti utili per migliorare la fertilità e aumentare le probabilità di concepimento. Si tratta di metodi scientifici, come il calcolo dell’ovulazione e dei giorni fertili, cambiare lo stile di vita proprio e del partner, usare un computer o uno stick per monitorare l’ovulazione e molti altri.

Ma qui voglio parlarvi di metodi davvero inusuali e bizzarri che potrebbero aiutarvi nell’impresa.

E allora ecco sei modi inusuali per restare incinta in fretta.

Perché non riesco a rimanere incinta? E’ una delle domande più frequenti che i medici si sentono porre da donne che sono da mesi alla ricerca di una gravidanza che non arriva. Le cause vanno indagate con esami specifici, ma nel frattempo è bene ricordare che alcune cattive abitudini e lo stile di vita quotidiano possono influire in modo netto sulle probabilità di restare incinta.

Ad esempio una recente ricerca condotta dall’Ohio State University College of Medicine ha confermato che lo stress rappresenta un serio fattore di rischio per la fertilità. I ricercatori hanno esaminato campioni di saliva e di sangue provenienti da 401 donne per misurare i livelli di cortisolo e alfa-amilasi, cioè due indicatori chiari dello stress nell’organismo. Ebbene, le donne che presentavano livelli più alti di alfa-amilasi avevano un rischio di infertilità inspiegata doppio rispetto a quelle con livelli di questa proteina più bassi e impiegavano più tempo per riuscire a restare incinta.

A commento di questi risultati Claudio Manna, Direttore Scientifico del Centro Genesis e ricercatore all’Università Tor Vergata ha ricordato che l’aspetto psicologico può giocare un ruolo davvero significativo nell’ostacolare il concepimento.

Di certo possiamo fare delle cose utili per aumentare le probabilità di concepimento:

Esistono delle posizioni durnate il rapporto sessuale che aumentano le probabilità di concepimento? A livello scientifico direi di no, ma qualcuno consiglia di rimanere stesa per qualche minuto dopo il rapporto e di non lavarsi immediatamente per favorire la penetrazione dello sperma. Quel che è certo è che eviterei assolutamente di trasformare il rapporto in un atto puramente meccanico finalizzato al concepimento, perché si rischia di perdere ogni aura di romanticismo e di caricare di stress, aspettative e delusioni un momento che dovrebbe regalare solo benessere e piacere per la coppia.

capriati bw square
Francesca Capriati
Giornalista
Mamma blogger
Dalla gravidanza al parto, dall'allattamento all'adolescenza: il mio spazio virtuale per condividere esperienze, difficoltà ed informazioni.