Semplici ricette e primi menu

19/08/2010

svezzamento bigIntorno ai sei mesi di vita il latte comincia a non essere più sufficiente e per il bambino ha inizio la grande avventura alla scoperta dei sapori e del cibo.

Ma come iniziare?

Molte neomamme sono preoccupate al pensiero di dover preparare il “primo brodo” vegetale, come se non ne avessero mai preparato uno. Eppure è semplice. Basta tenere a mente qualche indicazione utile: le verdure devono essere fresche e preferibilmente di coltivazione biologica e il brodo fa fatto bollire almeno per un’ora e mezzo.

 

Vediamo come si prepara la prima pappa

Brodo vegetale fatto con: un litro d’acqua, mezza zucchina, una carota piccola bella fresca con il ciuffo verde, una patata.
Cuocere finchè metà dell’acqua non è evaporata.
A 150-180 grammi del brodo si aggiungono due/tre cucchiai di crema di riso o di crema di mais e tapioca e, a seconda che il bambino gradisca la pappa più liquida o più densa, un cucchiaino di parmigiano reggiano stagionato, uno di olio extravergine e a scelta mezzo liofilizzato di carni bianche (agnello, pollo, tacchino, coniglio) o mezzo omogeneizzato di formaggino.

Dopo un mese si può alternare la crema di mais o di riso con semolino o crema ai cereali e aumentare la quantità di carne, aggiungendo nel ventaglio di opzioni anche la carne di manzo e qualche cucchiaio di passato di verdure.

Pappe a sei/sette mesi

  • Cavolfiori, spinaci e altre verdure a foglia verde, zucca, zucchine, carote: tutti ortaggi di stagione cotti al vapore e trasformati in sughi per la pasta, con l’aggiunta di un filo d’olio extravergine a crudo. Con una spruzzata di parmigiano.
  • Passato di verdure (zucchina, carota, patata e lattuga) con olio extravergine e formaggino o ricotta fresca.
  • Consommè di zucca e carota: cuocere a vapore e frullare con un pò d'olio. Aggiungere il parmigiano grattuggiato. Può essere anche un ottimo sughetto per condire il riso.
  • Lenticchie o/e fagioli cotti in acqua su fuoco con aggiunta di olio extravergine di oliva a crudo e pastina o riso.
  • Pollo e/o vitello cucinato al vapore e frullato e aggiunto al semolino.

Pappe a dodici mesi

  • Passata di pomodoro biologica priva di semi cotta semplicemente e con aggiunta di un filo d’olio extravergine di oliva e parmigiano. Ottimo sugo per un pastina o riso.
  • Pastina con uovo e cacio.
  • Polpettine di vitello al sugo.
  • Purea di patate con aggiunta di formaggino.
  • Pollo cucinato in padella con pomodoro e poi frullato o fatto a pezzettini.
  • Sogliola al vapore.

Oltre i dodici mesi il pasto del bambino va ad assomigliare sempre di più a quello dei genitori, varia solo la quantità.

Top

capriati bw square
Francesca Capriati
Giornalista
Mamma blogger
Dalla gravidanza al parto, dall'allattamento all'adolescenza: il mio spazio virtuale per condividere esperienze, difficoltà ed informazioni.