Sangue nelle feci del bambino

07/05/2013

sangue feci bigPuò capitare durante il cambio del pannolino di accorgersi della presenza di sangue nelle feci nel vostro piccolo.

Per fortuna, nella maggior parte dei casi si tratta di episodi che non devono farvi allarmare poiché le cause di questi sanguinamenti possono essere determinate da:

  • una semplice lacerazione dell’ano o di un’emorroide dovuta all’eccessivo sforzo fatto dal bimbo nel tentativo di fare la cacca;
  • una colica dovuta ad un’infezione o ad un’allergia alimentare;
  • se, poi, il bimbo è molto piccolo potrebbe aver ingerito un po’ di sangue della mamma durante la suzione mordendo il capezzolo.

Le 'motivazioni serie' che portano al sanguinamento sono davvero rare: i polipi, i diverticoli, l’ulcera e l’enterite. Tutti disturbi, comunque, che non devono spaventare poiché sono facilmente curabili.

In ogni caso è bene parlarne con il pediatra descrivendo il caso e la modalità in cui è stato riscontrata la presenza del sangue nelle feci in quanto ci sono differenze importanti da caso a caso.

Ecco a cosa prestare attenzione in caso di sangue nelle feci:

  • se il colore del sangue è estremamente rosso o molto scuro,
  • se le feci sono dure,
  • se il sangue contiene muco.

Queste sono delle indicazioni preziose da fornire al pediatra e utili a riconoscere l'entità dell'evento. Sulla base della prima valutazione sarà lui a richiedere ulteriori approfondimanti (esame delle feci o altri esami più specifici),  a formulare una diagnosi e, se necessario, procedere con una terapia.

capriati bw square
Francesca Capriati
Giornalista
Mamma blogger
Dalla gravidanza al parto, dall'allattamento all'adolescenza: il mio spazio virtuale per condividere esperienze, difficoltà ed informazioni.