I giochi dei bambini

24/06/2014

giochi bambini bigL’importanza del gioco per i bambini: sentiamo parlare spesso di quanto sia importante il momento del gioco per la crescita e lo sviluppo dei bambini, della funzione educativa del gioco. Al punto tale che il gioco nei bambini è stato oggetto di approfonditi studi in ambito pedagogico e psicologico, per capire in che modo il momento del gioco rappresenti una tappa di sviluppo fondamentale per il bambino e perché 'giocare è una cosa seria'.

Scopriamo in quanti modi il gioco può coinvolgere i bambini.

Ogni età ha il suo gioco, e cosi come per i più piccoli viene in aiuto l’ormai famoso cestino dei tesori, per i bimbi tra uno e due anni il gioco euristico è una delle attività da raccomandare. Scopriamo perché...

A un anno e poi a crescere, il bambino sviluppa una spiccata predisposizione all’imitazione. La manifestazione principale del suo interesse ai gesti e ai comportamenti della vita quotidiana, si esprime attraverso la principale forma di comunicazione che egli possiede. E’ la fase del gioco imitativo.

La manipolazione di materiali diversi è fondamentale ad ogni età. Scopriamo tutto sul giocare con le mani!

Il gioco all’aria aperta consente di muoversi liberamente, mettere a frutto la fantasia e la voglia di esplorare.

E quanto è bello giocare tra gli alberi!

Demonizzare i videogiochi è controproducente, è meglio disciplinarne l’utilizzo con semplici regole condivise anche con i bambini. Tutto quel che c’è da sapere sui videogiochi.

I giocattoli: come scegliere quello giusto per ogni età?

capriati bw square
Francesca Capriati
Giornalista
Mamma blogger
Dalla gravidanza al parto, dall'allattamento all'adolescenza: il mio spazio virtuale per condividere esperienze, difficoltà ed informazioni.