merende estive

Merende estive

14/06/2017

In estate i pediatri consigliano di non forzare i bambini a mangiare pranzo e cena, ma di preparare loro piatti leggeri, di invitarli a fare più spuntini nella giornata. Quali sono le merende estive migliori, quelle più gustose ed apprezzate dai bambini?

Cinque pasti al giorno almeno, è questa l’indicazione dei pediatri per trarre dall’alimentazione quotidiana energie extra per affrontare la giornata all’aria aperta e per difendere l’organismo dal gran caldo. Tra questi cinque pasti grande importanza è ricoperta dalla prima colazione, ma anche dalla merenda che ha il compito di far recuperare forza ed energie spese nel corso della giornata e di non arrivare troppo affamati alla cena, quando invece si dovrebbe mangiare leggero per non sovraccaricare lo stomaco con una digestione eccessivamente difficoltosa.

Merende fresche per l'estate

Da un lato dovrebbe essere leggera e gustosa, dall’altro deve soddisfare le esigenze nutrizionali dei bambini, e anche qualche voglia particolare.

Il gelato è un’ottima merenda, però si corre spesso il rischio di esagerare. I bambini che hanno meno di tre anni dovrebbero mangiare preferibilmente gelato artigianale alla frutta, mentre i più grandicelli possono mangiare anche quello di produzione industriale.

La frutta è la merenda ideale, soprattutto se associata a yogurt, latte, biscotti. Con la frutta estiva si possono preparare macedonie coloratissime e inventare una merenda diversa ogni giorno. Ma si possono anche preparare frullati, frappé, centrifugati o addirittura i ghiaccioli.

L’ultima tendenza in fatto di frutta si chiama Smoothie: è una bevanda a base di frutta mista, alla quale viene aggiunto dello frozen yogurt o del ghiaccio tritato e che, per i più golosi, può essere arricchita di miele, cioccolato, sciroppo d’acero. Lo smoothie va servito freddo in un bicchiere da bibita guarnito con pezzetti di frutta fresca o muesli. Una merenda davvero colorata e super energizzante.

Per reintegrere i liquidi persi con il sudore in modo gustoso ecco le bibite d'eccezione e adatte all’estate. Il latte è ricco di sali minerali e vitamine, il succo di frutta apporta zuccheri, acqua e vitamine e regala energia immediatamente spendibile (solo, attenzione a non esagerare perché troppi succhi di frutta saziano rapidamente)

Merende salate fatte in casa

Il pane e…... la merenda salata è un classico dei pomeriggi estivi:

  • i nostri nonni ci hanno raccontato certamente di essere cresciuti a 'pane e olio', la merenda più gustosa e leggera che ci sia. L’olio extravergine è ricchissimo di vitamine e i carboidrati del pane offrono energie a lento rilascio;
  • ma anche 'pane e pomodoro' può essere un’ottima alternativa per i bambini che preferiscono la merenda salata: i pomodori sono gli ortaggi dell’estate e sono ricchi di vitamine e sostanze antiossidanti (il licopene, presente nella loro buccia, ha indubbie proprietà antinfiammatorie e anti tumorali, inoltre contribuisce a proteggere dalle malattie cardiovascolari);
  • per i più golosi non può mancare la classica fetta di 'pane con la marmellata'.
capriati bw square
Francesca Capriati
Giornalista
Mamma blogger
Dalla gravidanza al parto, dall'allattamento all'adolescenza: il mio spazio virtuale per condividere esperienze, difficoltà ed informazioni.