Prime pappe fatte in casa

11/05/2012

pappe bigQuando si da il via allo svezzamento gli omogeneizzati che si trovano in commercio possono essere ottimi per preparare le prime pappe.

Formaggino, carne, pesce e verdure vanno mescolati con le farine - di cereali o di riso - e poi con il semolino e la pastina.

Ma per chi ha tempo e voglia di portare avanti uno svezzamento più casalingo si possono preparare semplici e gustose pappe fatte in casa.

Ecco qualche esempio.

  • Crema di finocchio: preparare il brodo vegetale con zucchine, carote e patate. Cuocere al vapore la parte più interna del finocchio e frullarlo. Mescolare la farina con la crema del finocchio, il brodo, un cucchiaio di olio extravergine d’oliva. Si può insaporire con un po' di parmigiano.

  • Crema di lattuga e vitello: preparare il brodo vegetale aggiungendo un mucchio di foglie di lattuga e tenendo da parte, a cottura ultimata, una patata. Cuocere al vapore un pezzetto di filetto. Frullare nell’omogeneizzatore le foglie di lattuga e la carne. Mescolare il semolino o la crema di riso con il frullato e aggiungere il brodo per ottenere la densità desiderata. Condire con olio extravergine.

  • Zuppetta di pesce: cuocere al vapore una patata e un pezzetto di nasello o di merluzzo. Frullare tutto nell’omogeneizzatore. Mescolare il tutto aggiungendo un po’ di brodo vegetale o acqua e condire con olio extravergine di oliva.

Pappe per bambini dai 12 mesi in poi

Dopo l’anno di età l’alimentazione dei bambini assomiglia sempre di più a quella dei grandi. Si possono inserire uova, pesce e ogni tipo di verdura. Si può cominciare a cucinare la stessa pietanza per grandi e piccini, modificando leggermente il condimento o la preparazione del piatto dei bambini.

  • Riso agli spinaci: cuocere gli spinaci nel brodo o al vapore. Frullarli con un po’ di liquido di cottura e aggiungere del formaggio cremoso, parmigiano e olio extravergine d’oliva, mescolando bene in modo da ottenere una cremina. Cuocere il riso e poi condirlo con la crema di spinaci.

  • Crema di carote e patate con tocchetti di fontina: si può preparare anche prima dell’anno di età, ma questa ricetta è gustosa e ha un sapore un po’ più deciso. Tagliare a pezzettini patate e carote. Soffriggere nell’olio extravergine un po’ di cipolla tritata e aggiungerci le patate e le carote. Far cuocere finché le verdure non si sono ammorbidite del tutto. Frullare il tutto e travasare nel piatto, aggiungendo del parmigiano e tocchetti di formaggio dolce. Nei piatti degli adulti si possono aggiungere pepe ed erba cipollina.
capriati bw square
Francesca Capriati
Giornalista
Mamma blogger
Dalla gravidanza al parto, dall'allattamento all'adolescenza: il mio spazio virtuale per condividere esperienze, difficoltà ed informazioni.