cibi per rinforzare sistema immunitario

Cibi per rinforzare sistema immunitario

10/11/2017

Si avvicina l'inverno: ennesima influenza, bimbi capricciosi e malaticci, medicine e bevande calde a go-go per cercare di farli guarire il prima possibile. Nessuno stimolo della fame o, peggio, voglia di mangiare cibi poco nutrienti e molto grassi. Attenzione mamme: scegliere con cura i cibi da proporre ai nostri bimbi aiuta il loro sistema immunitario a farli guarire prima e previene le ricadute. Allora in questo articolo proviamo a rispondere alla domanda: esistono dei cibi per rinforzare sistema immunitario? Cosa bisogna mangiare per aumentare le difese immunitarie?

Ecco 8 cibi immunostimolanti da non far mancare nella dieta abituale del bambino, soprattutto se sembra vulnerabile alle infezioni e avere le difese immunitarie basse:

  1. Lo Yogurt: I suoi noti fermenti lattici sono dei veri e proprio soldatini che rivestono il tratto intestinale e respingono i germi invasori proteggendo il corpo dalle infezioni e da molti batteri nocivi. Se il bimbo non lo gradisce al naturale, arricchitelo con frutta tagliata a pezzetti o cereali.
  2. L’aglio: Certo non è l’alimento preferito dai bambini, ma usatelo per cucinare soprattutto in caso di malattia. Definito 'l’alimento miracoloso per tutto', l’aglio è efficace contro le infezioni batteriche, virali, fungine e parassitarie.
  3. La zucca: Amata dai bimbi per il suo sapore dolce e dalle mamme per la sua versatilità che la rende protagonista in antipasti, primi, secondi e addirittura dolci, la zucca è ricca di beta-carotene e di vitamina A, che contribuisce a mantenere il sistema respiratorio sano, utile soprattutto quando si ha il raffreddore o l'influenza.
  4. Le carote: Per il loro elevato contenuto di betacarotene, le carote vanno inserite regolarmente nella dieta.
  5. I broccoli: In generale tutta la famiglia di cavoli, cavolini di Bruxelles, cavolfiore e rapa sono un’ottima fonte di vitamine A, C ed E. Inoltre, sono ricchi di glucosinolati che stimolano il sistema immunitario del corpo e aiutano a combattere le malattie.
  6. Le uova e il pesce: Ricchi di omega-3, agiscono sul sistema immunitario aumentando l’attività dei globuli bianchi che eliminano i batteri.
  7. La frutta: Il vecchio detto 'una mela al giorno toglie il medico di torno' è sempre attuale. Tutta la frutta è ricca di vitamine e zuccheri fondamentali per guarire prima, prevenire ricadute e sentirsi subito meglio. E in inverno, via libera all’utilizzo degli agrumi con spremute d’arancia e limonate.
  8. Il cioccolato fondente: Numerosi studi hanno mostrato che le sostanze contenute nel cioccolato nero migliorano l’attività delle difese immunitarie aumentando il potere delle T-helper cells, uno specifico gruppo di linfociti.

Le caccole, un alleato insospettabile

Mamma ho mangiato una caccola”.. Quante volte sorprendiamo i nostri bambini a farlo e quante volte gli diciamo che non si fa?

Ebbene, a rivalutare queste bizzarra abitudine infantile è uno studio condotto da un’università canadese guidato da Scott Napper che ha scoperto come mangiare le caccole rafforzerebbe il sistema immunitario dei bambini.

Secondo lo studioso canadese, quella di mangiare le caccole non sarebbe solo un’abitudine, un vezzo, un gesto fatto apposta per fare un simpatico dispetto alla mamma, ma sarebbe un’azione dettata dalla necessità di costruire un sistema immunitario forte e resistente.

Come spiegato da Napper all’interno della mucosa nasale si trovano numerosi batteri e germi che restano intrappolati lì, così da non poter arrivare ai polmoni. Ingerire la mucosa aiuterebbe il sistema immunitario a comprendere quali siano i germi più comuni e potrebbe quindi fungere da vaccinazione naturale.

Un’ipotesi suggestiva ma ancora tutta da verificare.

capriati bw square
Francesca Capriati
Giornalista
Mamma blogger
Dalla gravidanza al parto, dall'allattamento all'adolescenza: il mio spazio virtuale per condividere esperienze, difficoltà ed informazioni.