Alimentazione durante la dentizione

12/04/2013

dentizione bigDurante la delicata fase della dentizione il bambino può essere irritabile, insofferente e non avere voglia di mangiare a causa dell’infiammazione delle gengive e del fastidioso dolore.

Come aiutarlo scegliendo gli alimenti giusti?

E’ meglio preparare pappe leggere che siano facilmente digeribili e masticabili: quindi passati, zuppe, pastina piccola con creme e condimenti gustosi. Non forzare il bambino a mangiare cibi duri perché potrebbero irritare le gengive che rischierebbero di gonfiarsi. Meglio assecondarlo in questa fase e proporgli pasti di morbida consistenza, come purea o passati.

Attenzione a limitare la quantità di zuccheri. Le buone abitudini che aiutano a prevenire obesità e carie dentale si apprendono sin da bambini, quindi è importante limitare i dolci, le caramelle.

Alcuni alimenti possono alleviare il fastidio a denti e gengive. Ad esempio quelli freddi come i ghiaccioli, i gelati, lo yogurt. Si possono anche realizzare dei cubetti di ghiaccio alla camomilla o all’arancia da far succhiare al bambino quando ne ha voglia.

Nei giorni più difficili non dimenticare che il latte per i bambini al di sotto dell’anno di vita rappresenta comunque un alimento nobile e completo. Non c’è nulla di male, quindi, se per un giorno o due il bambino salta la pappa e vuole bere il latte.

Anche se il bambino non ha ancora i dentini, l'igiene orale non è da sottovalutare!

E‘ importante, infatti, pulire con cura le gengive del bambino sin da quando è molto piccolo usando una salvietta pulita e inumidita per pulire le gengive e fargli anche un massaggio che può favorire il sonno nei giorni di dentizione e alleviare il dolore.

capriati bw square
Francesca Capriati
Giornalista
Mamma blogger
Dalla gravidanza al parto, dall'allattamento all'adolescenza: il mio spazio virtuale per condividere esperienze, difficoltà ed informazioni.