Speciale grande caldo

03/07/2013

speciale caldo big Luglio, per antonomasia il mese più caldo dell’anno ed è sempre importante essere preparati su come affrontare le alte temperature e difendere i bambini. Come ogni anno il Ministero della Salute ha attivato la campagna 'Estate Sicura'.

Il Sistema nazionale di previsione allarme ondate di calore permette la previsione, sorveglianza e prevenzione degli effetti delle ondate di calore sulla salute della popolazione. Il sistema di monitoraggio è attivo in 27 città italiane (Ancona, Bari, Bologna, Bolzano, Brescia, Cagliari, Campobasso, Catania, Civitavecchia, Firenze, Frosinone, Genova, Latina, Messina, Milano, Napoli, Palermo, Perugia, Pescara, Reggio Calabria, Rieti, Roma, Torino, Trieste, Venezia, Verona, Viterbo) e consente di individuare, dal lunedì al venerdì, per ogni specifica area urbana, le condizioni meteo-climatiche che possono avere un impatto significativo sulla salute dei soggetti vulnerabili.

Il Ministero inoltre ricorda che il 118 è il primo riferimento da tener presente quando c’è un’emergenza.

Occhio ai più piccoli

Mai lasciare i bambini in auto, nemmeno per pochi minuti, perché la temperatura dell’abitacolo può salire di 10 gradi ogni 10 minuti. Leggi le indicazioni dei pediatri.

Il sole è un rischio per la salute... ma sarà vero?

Dormire quando fa caldo può essere difficile. Come aiutare i bambini

Abbigliamento

Sentirà troppo caldo? Non starà troppo leggero? Come vestire i bambini in estate?

E con il gran caldo è facile che...

Come difendere i bambini dal caldo e dall’afa: i consigli del Ministero della Salute

In estate è più facile che il bambino soffra di sudamina. Scopri cos’è e come intervenire.

I consigli dei pediatri per un'estate in sicurezza 

E il caldo si combatte anche a tavola

Quando fa caldo è importantissimo prestare una particolare cura alla dieta e all’alimentazione  perché proprio dalla tavola può arrivare un importante contributo per sentirsi bene e recuperare le energie. Scopri tutto sulla dieta anticaldo.

Ma in estate è facile che l’appetito dei bambini si faccia desiderare. Nulla di preoccupante.

I pediatri consigliano, anche, di non forzare i bambini a mangiare pranzo e cena, ma di preparare loro piatti leggeri, di invitarli a fare più spuntini nella giornata.

Pronti per le vacanze?

E per le mamme in dolce attesa?

Ecco qualche consiglio utile per affrontare la gravidanza durante l’estate

capriati bw square
Francesca Capriati
Giornalista
Mamma blogger
Dalla gravidanza al parto, dall'allattamento all'adolescenza: il mio spazio virtuale per condividere esperienze, difficoltà ed informazioni.